accedi   |   crea nuovo account

Magia

Sentire la tua voce in un'isola tutta
rocce ed arbusti
potrebbe far rivivere un demone
infelice
chiuso in un albero
e poi innamorato dell'avvenente
figlia del mago che ha vissuto
tanti anni
colà.

Ma l'amore vero non è frutto
di trame, né di magia
è un trovare
tra l'aria e le foglie
ciò che non possediamo
è un riconoscere un dio ignoto
non toccato
da tragica regalità.

Ma
Dare sostanza ad un debole amore
non è magia
è un'ostinata tenerezza che canta
la vita
è un avvicinarsi armonioso al riparo
della notte.


Immenso è questo sfiorare i tuoi pensieri
avendo io rinunciato
alla magia.

 

6
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 25/03/2012 12:20
    Versi sublimi in una forma e stile incantevole.

6 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 29/03/2012 14:26
    Anche della tua penna, che non ha peli sulla lingua noi tutti abbiam bisogno, scrivi amico mio.
  • Anonimo il 22/03/2012 16:31
    Molto paricolare, mi piace, è delicata
  • Anonimo il 22/03/2012 15:23
    bella roberto... l'amore sulle ali della magia... piena di sentimento molto bella complimenti
  • karen tognini il 22/03/2012 09:18
    Quando si vorrebbe mantenere qualcosa per sempre non e' ostinazione...è amore... Ma
    Dare sostanza ad un debole amore
    non è magia
    è un'ostinata tenerezza che canta
    la vita
    è un avvicinarsi armonioso al riparo
    della notte.


    Immenso è questo sfiorare i tuoi pensieri
    avendo io rinunciato
    alla magia.

  • Vincenzo Capitanucci il 22/03/2012 09:17
    L'Amore è la magia d'un Dio ignoto... che prende per mano il nostro fragile Amore... innalzandolo su un'isola felice di cielo..

    Bellissima Roberto...è una ostinata tenerezza... che non s'arrende alle onde del tempo...
  • loretta margherita citarei il 22/03/2012 08:47
    Ma l'amore vero non è frutto
    di trame, né di magia
    è un trovare
    tra l'aria e le foglie
    ciò che non possediamo
    è un riconoscere un dio ignoto
    non toccato
    da tragica regalità.

    che dire se no che è splendida e veritiera

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0