PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una poesia

Rifugio per noi povere anime
di questa vita alla deriva
rabbia repressa sfogata sul foglio
di carta che troviamo
nelle tasche del vecchio cappotto
indignazione per le vicende
che si susseguono
nel nostro e altrui universo
idee che si susseguono
a volte senza un senso apparente
per chi legge.

 

3
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ivano Boceda il 23/03/2012 15:22
    La recensione "Bel testo in versi liberi e sciolti", comparsa come di Anonimo, in realtà è mia
  • Anonimo il 23/03/2012 14:27
    Bel testo in versi liberi e sciolti, ciascuno con un suo "senso" proprio, che naturalmente confluisce nell'evidenza di un "senso" generale. Solo la preposizione semplice "di" all'inizio del 4° verso, crea un effetto enjambement con il verso precedente e interrompe la sequenza semantica dei singoli versi. Ci sarebbe anche la "ripetizione" del termine "susseguono" nel 7° e nel 9° verso, ma poi ho visto che è un vocabolo che ricorre spesso anche in altre poesie e presumo corrisponda a una "scelta" ponderata.

2 commenti:

  • Anonimo il 22/03/2012 21:21
    La poesia può essere tutto e di più, sempre che avvenga nel rispetto reciproco tra i vari autori.
  • loretta margherita citarei il 22/03/2012 20:17
    profonda molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0