PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Posso

Posso, con gli occhi,
Guardare il corso del tempo,
Carezzare le pareti della mia gioia
Ma soffio a pezzi
Le lacrime, intanto,
Nella pioggia
Per confondere il mio pianto,
Perché solito e vago
È il corso del mondo
Che esiste e fa esistere,
morendo...

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 26/03/2012 14:57
    Intensa davvero, anche se un po triste.
  • Anonimo il 23/03/2012 19:46
    Voglio credere fortemente credere che volere è potere e che in un singolo ciclo vitale c'è la forza dell'eternità.