accedi   |   crea nuovo account

L'Albicocco in fiore

Voglia di respirare
il profumo intenso
dei primi fiori

Di sentire nel vento quel brivido caldo
toccata da mani del sole

Voglia di sdraiarmi
tra nuvole di violette
camminando a piedi nudi
con l'erba tra le dita

immersa
in quel silenzio danzante
dove ombre di malinconia
prendon vita nascente

in uno stupendo albicocco in fiore

 

10
15 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salva il 29/03/2012 07:45
    un nuovo nascere tra profumi e primavera nell'immagine che gli occhi graziano anche gli altri dì, ma non cacciano le briciole di malinconia che s'alzano nei paradisiaci spettacoli di primavera. molto bella emozioni di cuore ben espresse. ciao Salva.
  • cristiano comelli il 23/03/2012 19:05
    Rieccoci a commentare una poesia della dolce Karen, di buona fattura come di consueto. Concordo con Salvatore sulla voglia dell'albicocco, è una poesia che infonde prelibatezza, ma non una prelibatezza semplicemente mangereccia, sarebbe troppo semplice e sarebbe un imperdonabile banalizzarla; facciamo conto che ogni albicocca di questo magnifico albero sia un'opportunità che la vita ci chiede di valorizzare oppure un amico che ci tende la mano; è esattamente quanto ci porta a considerare prelibata l'esistenza; se poi tutto questo riceve, come dire, un'attestazione compiuta da parte della poesia, la magia è proprio completa. Quando scopriamo di poter sempre fiorire, è lì che le paure appassiscono e che di esse non resta neppure un pallido frammento. Ciao e complimenti.
  • Anonimo il 23/03/2012 13:29
    Una poesia che fa venire la voglia... dell'albicocco!
    In essa si fondono immagini, espressione di desideri stimolati dalla natura, con l'atmosfera che si richiama al proprio stato d'animo più profondo.
    Nell'ìnsieme una poesia ricca di colori, di sensazioni, d'immagini e di contenuto.
    Bravissima Karen!
  • Auro Lezzi il 23/03/2012 09:14
    karen e primavera... Praticamente la stessa cosa.
  • Rocco Michele LETTINI il 23/03/2012 09:04
    E per me... è stupendo... aprire il nostro sito e ritrovarTi con una Tua poesia da recensire... con la voglia d'essere rapito dal calore intenso dei Tuoi versi... KA_RE_N trasmetti sempre qualcosa di... (a Te l'aggettivooo)

15 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 28/03/2012 14:40
    ottima nelle tue dolci parole a rappresentare un albicocco
  • Dora Forino il 26/03/2012 11:23
    Si avverte leggendoti, leggerezza e soavità. Eforse la primavera che induce a sdrairti nel prato e sentire profumo deifiori.
    Apprezzata e gradita!
  • Anonimo il 26/03/2012 01:05
    una volta ero allegra e dolce come te ma non avevo ancora la passione della poesia. Adesso non ritengo di essere una scrittrice ma a volte riesco a mettere insieme due parole. Sei una donna bellissima e sono bellissime le tue poesie. Torna presto.
  • stella luce il 25/03/2012 22:51
    leggendo i tuoi versi sembra di essere in quel prato tra viole ed alberi in fiore... bellissimi versi...
  • sara zucchetti il 24/03/2012 17:49
    Emozioni di primavera vissute con il cuore, si sentono in questa poesia fantastica!
  • Alessandro il 24/03/2012 14:09
    Desiderio di pace, di un luogo perfetto e silenzioso dove ascoltare la natura che fiorisce.
  • roberto caterina il 24/03/2012 06:59
    Bello questo albicocco Karen, bella questa voglia di fiori e di primavera appena toccata da un melanconico brivido..
  • augusto villa il 23/03/2012 22:55
    Molto bella... dona grazia!!!
    ----------
  • Attanasio D'Agostino il 23/03/2012 21:16
    ..."immersa
    in quel silenzio danzante"...
    quando si è rapiti, nella semplicità, delle meraviglie che ci circonda nasce un fior di poesia come questa complimenti poetessa un caro saluto Tanà.
  • Anonimo il 23/03/2012 19:43
    bella anche questa dolcissima e bella come l'albicocco in fiore... poetessa dell'amore...
  • anna rita pincopallo il 23/03/2012 15:40
    poesia che trasmette profumi ed emozioni in raggi di caldo sole molto bella
  • Ferdinando Gallasso il 23/03/2012 11:28
    Quante emozioni regali con questi splendidi versi...

  • Anonimo il 23/03/2012 10:05
    L'avevo già letta su fb, quando il signor sito non funzionava... A me e a Salva ci era piaciuta tanto...
    Condivido il pensiero di Auro.
    Bellissima poesia Karen!
  • Teresa Tripodi il 23/03/2012 09:36
    Colori che colorano le giornate le stagioni e il tempo... i profumi e le fresche primavere...è un regalo quotidino che ci fa Karen... ciao
  • Vincenzo Capitanucci il 23/03/2012 07:44
    Tutto è in un profondo respiro... anima e corpo s'incontrano e si fondono... nel profumo viola di un fiore... Viole (mi fa pensare alla bellissima Iole)e in quel silenzio danzante... prende vita il Nascente... in un'Alba di sole... dalle divine coccole...

    Stupenda Karen... voglia di sdraiarsi... nei prati in fiore... di sorseggiare i primi profumi della primavera... di sentire quel brivido caldo stupendo del sole... penetrare in noi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0