username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Musica

Musica... noi che facciamo solo musica
abbiamo il cuore troppo fragile
viviamo sempre nel disordine
ciò che facciamo è spesso magico
poco distante dal fantastico
due note in croce...
è troppo semplice perché
viviamo tra le nuvole
viviamo tra le nuvole

nuvole... sono troppo grigie queste nuvole
un po' d'azzurro è sintomatico
lasciamo spazio a queste immagini
restano solo poche briciole
che respiriamo senza brividi
noi che alziamo gli occhi al cielo
e ti chiediamo poi chi siamo
ma noi chi siamo
noi chi siamo

siamo... siamo forse facce impenetrabili
legati a schemi poco logici
non superiamo mai gli ostacoli
perché siamo troppo vulnerabili
lasciamo spazi incomprensibili
a chi vivrà in questa favola perché
facciamo solo musica
facciamo solo musica
facciamo solo musica.

 

2
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ivano Boceda il 23/03/2012 09:27
    Non c'è nessun dubbio che lo scritto onori la premessa/promessa del titolo. Sono versi musicali e facilmente musicabili, di una musica "semplice", senza complicazioni, quasi fischiettata. Il testo di una canzonetta "furba" dove l'autore miscela con la precisione di una speziale assonanze e facili rime con il significato quasi autocritico di alcuni versi.
  • Auro Lezzi il 23/03/2012 09:11
    ta ta ra ta... ta taaaaaaaaaaa.. Una poesia suonata.. veramente bella originale e ritmata.

5 commenti:

  • Lorenza Z il 06/05/2014 13:27
    tra tra tra traaaaaaaaaaa ma che' se e' bruttissima
  • giorgio giorgi il 07/02/2014 21:44
    Ma che bella questa canzone scritta con la chitarra, noi che viviamo tra le nuvole, per domandare al Cielo... ma noi così troppo vulnerabili e che lasciamo spazi incomprensibili, noi chi siamo?
  • stella luce il 25/03/2012 22:56
    .. e tu che fai solo musica unisci ad essa versi stupendamente musicali... animo troppo sensibile, sguardo impenetrabile... bellissima...
  • Alessandro il 24/03/2012 14:10
    Versi fin troppo musicabili, lavoro di fino con le rime.
  • Ferdinando Gallasso il 23/03/2012 11:25
    È stupenda, e molto condivisibile da parte mia!

    Complimenti a te

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0