accedi   |   crea nuovo account

Doppia fuga di parole

Le parole sopraffanno l'affanno del poeta
rapiscono la sua celestiale anima

animandosi in semplicità d'Amore

corrono a perdifiato

amandosi

su prati in fiore

felici e spensierate
nell'acque cristalline dei ruscelli s'imbevono di soleggiati pastelli

mentre lui seduto fra i suoi pensieri a scrivere
con una lacrima negli occhi

caduta
dal suo sognante viso

su fogli e fogli di carta

immagina di sentire il bianco profumato candore
profuso dai seni fiorenti della sua dolcissima amata

penetrata dentro lui
in goccia di splendente rugiada

 

7
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 23/03/2012 11:18
    Quadro d'autore in una cornice dorata.

7 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 27/03/2012 19:14
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale davvero!
  • Alessandro il 24/03/2012 14:08
    Una fuga di parole, anche nel senso musicale del termine. Complimenti
  • Anonimo il 23/03/2012 20:28
    Complimenti anche per questa tua Vincè! Meravigliosa.

    mentre lui seduto fra i suoi pensieri a scrivere
    con una lacrima negli occhi

    caduta
    dal suo sognante viso

    su fogli e fogli di carta...
  • augusto villa il 23/03/2012 14:44
    Bella, Vincenzo!!!... Davvero bella... per quello che hai scritto e per come l'hai fatto... Don Pompeo... poi... ci ha fatto notare pure la pregevole fattura della cornice... Eh... del resto una poesia così... la merita davvero una bella cornice...
    Ciaooo!!! Complimenti. ---
  • Anonimo il 23/03/2012 13:51
    Parole che rapiscono la celestiale anima nera di un poeta rincorrendosi come innamorati tra cascatelle e acquitrini in fiore di pavaveri d'oppio, mentre le lacrime scivolano su carta regina per immortalare l'amore per l'amore tra fisico e poesia, benedetto dalla rugiada prodotta dal distillato d'idrocarburi.
    In sintesi, una bellissima poesia, apprezzata e piaciuta!
  • Dora Forino il 23/03/2012 12:16
    Un vero inno all'amore, è sempre bello
    poterti leggere Vincenzo.
    Complimenti.
  • karen tognini il 23/03/2012 10:44
    Sognante.. penetrante... dirompente.. accattivante.. mi fermo qua..
    Troppo bella...

    semplicita' d'amore...

    Meraviglioso poeta!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0