PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tradimento Irrefrenabile

Riempimi con il Veleno della tua Passione.
Infettami con l'Illusione dell'Amore.
Uno sguardo e sono persa,
mi sfiori e lei sparisce insieme al mondo,
non riesco a resistere,
non riesco a pensare,
non riesco a respirare.
Riempimi con il Veleno che esce dalla tua bocca.
Infettami con le tue delicate mani.
Uno sguardo e non esiste altro che la tua figura che mi viene incontro,
mi sfiori e il freddo delle tue dita mi ferma il cuore,
non riesco a impedirti di toccarmi,
non riesco a fermarti mentre mi baci,
non riesco a distruggere questo maleficio che i tuoi occhi hanno fatto al mio corpo.
Riempimi con il Veleno delle nostre notti di passione irrefrenabile.
Infettami con l'Illusione che tanto lei non se ne accorgerà mai.
È troppo tardi,
era già troppo tardi quando i nostri sguardi si sono incrociati quella volta,
è troppo tardi,
la mattina dopo tutto quello che rimane è un biglietto mio o tuo,
con scritto che questa volta era l'ultima...

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 23/03/2012 15:30
    Sorprendi, ancor et sempre, di più con i Tuoi versi... Che dirTi... E_LO_GIAR_TI... è tutto il mio (a Te il seguito)...

1 commenti:

  • Regina Ghiglietti il 23/03/2012 18:06
    Salve Rocco grazie ancora troppo gentile che dire, ho letto tantissime poesie sul tradimento, bhe io sono stata tradita e ho tradito e ho voluto scriverne una dal punto di vista del traditore e non del tradito, tanto per cambiare un po'

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0