accedi   |   crea nuovo account

Approfittatore

Bastardo, non ti facevo così bastardo.
Approfittare dei sentimenti degli altri. Perché mi sono innamorata di te?
Vorrei cancellare tutto... I bei momenti passati insieme a te, le lacrime versate e le gioie condivise.
Hai approfittato dal primo giorno che ci siamo conosciuti del mio amore per te...
Mi hai corteggiato, mi hai staccato da te, hai finto di essere timido, hai fatto il romantico, il dolce, il geloso per umiliarmi davanti a tutti quel maledetto 3 marzo.
Bastardo, non ti facevo così bastardo.
Approfittare dei sentimenti degli altri. Perché mi sono innamorata di te?
Non so se hai finto o no ma sembrava che avessimo gli stessi gusti musicali, la passione per il nuoto, per i dolci, la pallavolo, la montagna e la neve.
Mi hai ferito, hai cancellato quella magia, mi hai svegliato da un sogno che sembrava realtà.
Hai rovinato la mia vita, la mia esistenza... Con te avevo iniziato a sorridere ma quel maledetto bacio con un'altra ha rovinato tutto.
Non eri innamorato di mene e hai fatto finta di esserlo. Hai avuto il coraggio di parlarmi.
Bastardo, non ti facevo così bastardo.
Approfittare dei sentimenti degli altri. Perché mi sono innamorata di te?
Ma ho deciso di continuare a vivere, non mi farò buttare a terra da te... Voglio continuare a sorridere ed è per questo che ti dico addio...
Addio lurido bastardo!!

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 04/07/2012 14:44
    hai fatto bene a dire ciò che hai nel cuore... ce ne sono di bastardi!!!!
  • Giulia il 19/05/2012 15:02
    Lo so... Forse era esagerato... Questa poesia l'ho scritta l'anno scorso proprio quel giorno... Ero arrabbiata, delusa e non mi aspettavo una cosa del genere da parte di un mio coetaneo... Mi sono sentita a pezzi e sopratutto umiliata perché ha fatto tutto davanti ai miei compagni durante la lezione d'italiano... I miei sentimenti li ho trattenuti davanti a loro per non farmi vedere fragile altrimenti ci avrebbero riso ancora di più... Adesso la rabbia mi è passata e sono riuscita ad andare avanti anche grazie a un ragazzo che non mi ha preso in giro con i sentimenti e io e il ragazzo al quale avevo dedicato la poesia siamo riusciti (a fatica) ad andare d'accordo... Sempre con qualche disguido... Ho idea che è stata un'ottima lezione di vita...
  • stella luce il 26/03/2012 14:17
    non si può decidere di chi innamorarsi, capisco molto bene questo tuo sfogo, perchè vissuto, alle volte le parole aiutano a stare meglio... grida la tua rabbia e non cercare di capiere il perchè questo amore sia arrivato o sia terminato... ti logorerai senza mai arrivare ad una risposta... e concordo con Loretta il mondo è pieno di vermi di questo tipo... purtroppo non sei l'unima e non sarai l'ultima ad avere incontrato uomini di questo genere...
  • loretta margherita citarei il 24/03/2012 17:53
    uno sfogo in prosa, bisogna tenere sempre gli occhi aperti, di questi vermi è pieno il mondo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0