PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Voce della Farfalla

Il Vento fra i miei capelli,
sento la tua Voce chiamare il mio Nome,
mi volto, gli occhi spalancati dalla sorpresa,
una Farfalla Bianca,
vola Libera davanti a me,
la fisso per un momento,
un Sorriso sulle mie labbra.
Il Sole bacia il mio volto invecchiato,
sento il Calore del tuo Sorriso,
gli usignoli che cantano,
le tue Risa,
riempivano tutto lo spazio intorno a me,
i tuoi Occhi brillavano più del Sole,
Apro gli occhi lentamente,
una Farfalla Bianca,
vola verso il Cielo azzurro.
Una risata esce dal mio Cuore, esplodendo nel Silenzio.
Sento ancora la tua Voce,
il Calore del tuo Amore irradiava dal tuo corpo,
abbracciava tutto con le sue gentili Fiamme,
Non l'ho più sentita sai?
La sensazione di essere Amata,
mi manchi,
ora sarei capace di amarti di nuovo,
mi innamorerei di te ancora,
mi manchi,
ed è strano,
i momenti in cui mi manchi di più sono quando vedo una Farfalla Bianca.

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Regina Ghiglietti il 26/03/2012 20:47
    Salve a tutti ringraziamenti uno per uno^^
    grazie Loretta molto gentile^^
    grazie anche a te Maurizio, mi fa piacere che tu l'abbia apprezzata
    grazie Tylith, volare è bello forse è perché essendo una persona molto emotiva riesco a volare più in alto, perché voglio raggiungerlo quel cielo azzurro è una cosa che devo fare prima di andarmene da qui. Sì era, è e rimarra il mio solo e unico vero Amore con la "a" maiuscola perché è un sentimento assoluto che ho voluto racchiudere in questa poesia che reputo una delle mie migliori^^
  • tylith il 26/03/2012 00:14
    Regina, una poesia di una profondità tale che mi chiedo come fai a volare così in alto con la tua giovane età. Una Farfalla Bianca che ti ricorda forse il tuo primo amore vero che porterai con te anche quando il tuo volto invecchiato sarà baciato dal Sole. Potrei dirti che è bellissima, straordinaria, struggente ma ti assicuro che vorrei essere capace di dirti molto di più...
  • Anonimo il 25/03/2012 17:44
    Bella poesia apprezzata...
  • loretta margherita citarei il 25/03/2012 17:17
    gradevole poesia molto brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0