PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Serena

Dolce,
nel suo gioco di corde vocali
che spezza
sui prati del verde,
l'arancio prevale.
Dorme, serena sugli occhi
Si srotola
Un lembo,
le care illazioni emozioni del tempo.
Calma
Le voglie che lieta la cullano ora,
rintocchi di madre
la poggiano al suolo.
E spenta,
si gode dei sonni la quieta realtà,
coi tacchi e le stelle
sul viso.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • salvatore maurici il 26/03/2012 16:56
    Versi molto belli ed armoniosi ha scritto Tinie e non sempre ci è dato leggere di questi tempi. "sui prati del verde,/l'arancio prevale". la poesia ci descrive la scena, Serena immagine, composta di piccola donna che l'amore di madre sorveglia e cura. Immagini liete, d'altri tempi qualcuno oserebbe perfino dire. "rintocchi di madre/la poggiano al suolo". Molto bella e molto poetica.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0