PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ho amato te

Tessendo strategie in vuote attese
emozioni trasparenti
in ampie parentesi disegnate
rivelano il lato intarsiato a contrasto.

Disturba questa realtà sfocata
traccia ardite prospettive
di una vita condensata in illusioni.

Nuovamente la luce del mattino s'impone
con il suo azzurro mi avvolge
la vita riprende a scorrere come sabbia
tra le dita allargate della mano
rivoli sgretolati sospesi nella mente,
visioni si fanno chiare nell'essenza,
rimbalzano su un piano lucente
presagi di figure senza lasciare impronte
cicatrizzano in nuovi spazi
scorrono in disordinati fotogrammi
strana luce impervia
oramai insensata si distende
virando in un arancione puro
rivelando seduzione trasparente
del tuo corpo celato con malizia
dietro un velo d'organza,
liquefa allargando piani assolati.

Ieri ero felice, ho amato Te
in assoluto contrasto rimane
la tua immagine virtuale
in lucidi frammenti
riflessa in ipnotiche vetrine
mentre il tuo volto scompare
in lenta dissolvenza.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • stella luce il 27/03/2012 13:12
    li nostre illusioni svegliate dalle luci del mattino... versi malinconici ma molto belli..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0