PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sembianze

Se il tuo corpo
fosse terra

muterei sembianze
per radicare in te
senza lacrime

senza dolore
senza invaderla per
non disturbare...

Nutrendomi di ogni umore
ad ogni mio passo

toccando lenta le sue
cavità per sentirmi padrona
della mente e disciogliermi

in un brivido che stilla
linfa e sangue tra le pieghe
di un tuo sguardo...

Amami!

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -