PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ciò che non muore

Non è uomo chi non muore,
cosi come,
non è Dio chi dona per poi chiedere indietro,
intanto, ciò che è della terra
torna alla terra,
e ciò che è divino
torna a Dio.
Nulla ha vita eterna,
ogni cosa si conserva nella eredità del tempo
fino a svanire
lentamente col tempo.
Immortale è colui che ha vissuto dimenticandosi,
ma lasciando forte memoria di se
nel vivere altrui,
colorando ogni passo di un sorriso,
esiliando il pianto
in un altro mondo.
Così, immortale, e'il mortale
che andando,
si, porta via di se ogni cosa,
ma astuto, distrae la morte,
rubandole vita eterna per la sua memoria.

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti: