PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nel silenzio

Questa sera penso a te,
attendo si accenda la prima stella,
poi tutte le altre illuminino il cielo.

Assisto in silenzio
al lento sospiro dell'universo
chiudo gli occhi fluttuando
tra bagliori sensuali e fragili emozioni,
uno spazio delicato
dove l'amore si stende trasparente
chiaro nell'essenza
nel silenzio levigato del ricordo.

Sull'infinito palcoscenico ti cerco
assimilo accenni di spazio,
mi stringe in un abbraccio violento
in righe iridescenti dilata la luce,
un nastro trasparente traccia il sentiero
fatto d'incanto e petali iridati
come sogno evanescente sospeso all'orizzonte.

Il silenzio tiene sveglio
mi abbandono al lato estremo delle percezioni
un mondo di chiara semplicità
avvolto con leggero velo incantato,
accentua stupore e accenti d'amore
trasparenti come diamanti iridescenti.

Vorrei addormentarmi così
e non svegliarmi mai più
per restare nel silenzio
che vive di te.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Alessandro il 28/03/2012 21:52
    In una notte muta, ci abbandoniamo alla riflessione, come se fossimo seduti sul bordo di un palcoscenico deserto e silenzioso. Molto particolare
  • loretta margherita citarei il 28/03/2012 19:44
    apprezzata complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0