username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dammi la Tua mano

Ho l'Amore
ma non ho la Tua forza

per risollevare
le membra di un mondo caduto

nell'abisso del tempo

non sono Donna né Madre
né la Serva o la Schiava battuta

dammi la Tua mano dalle dita affusolate in un paradiso eterno

io posso darmi soltanto portando a casa una ciotola di riso

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Dedicata a Voi... sotto tutte le longitudini-latitudini del mio cuore...


10
5 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 29/03/2012 11:48
    Dedica dolce che al cuore arriva e lo consola.
  • Anonimo il 29/03/2012 09:04
    Fantastica. Non c'è nient'altro da aggiungere. Complimenti!
  • Anonimo il 28/03/2012 17:07
    Condivisa appieno...
    Ho l'Amore... per risollevare... nell'abisso del tempo...
    Molto bella Vincenzo...
  • Andrea Pezzotta il 28/03/2012 14:55
    bellissime immagini, è una poesia che fa spaziare con il pensiero, mi piace molto!
  • Anonimo il 28/03/2012 14:54
    Molto bella e profonda. ciao

5 commenti:

  • stella luce il 29/03/2012 18:40
    versi dolcissimi... tu sei capace di un eterno amore...
  • Alessandro il 28/03/2012 21:39
    L'amore necessita della forza per sostenersi ed espandersi. La stretta della mano amata porterà al paradiso. Davvero bella
  • giuliano paolini il 28/03/2012 18:51
    porca paleeta disse la scopa scoprendola a manovrare il secchio con occhio libidinoso, non significa nulla ma mi è piaciuta così tanto che non riuscivo a dire niente di ordinario sei grande vincenzo ti stimo davvero molto
  • Anonimo il 28/03/2012 16:21
    bellissima dedica Vincenzo che solo un cuore nobile poteva scrivere..."chiunque tu sia dammi la tua mano ed io la prenderò"...
    molto apprezzata un abbraccio
  • Inchiappa Vito I Song il 28/03/2012 15:15
    Vincenzo, hai l'Amore in mano e stringerti è meraviglioso. Se fossi una donna e mi concedessi di farlo, sarei in cielo
    Mi piace abbracciarti, e desidererei essere come te.
    Insuperabile Vincè, davvero.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0