accedi   |   crea nuovo account

Desiderio

Desiderio...
nell'ora del tramonto
io ti evoco,
con gli occhi della fantasia
spesso ti vedo
sulla spiaggia di Mondello.
L'afa del posto
ti costringerà all'ozio
nella brezza serale
e stai seduta
le braccia lungo il corpo, inerti
tra gli alberi del giardino
un libro accanto, chiuso
ed il pensiero
che migra lontano
rivisiterà la grigia stanza;
una prigione!
Certo pensi
ai giorni dell'allegria
alle futilità della tua vita
forse anche ad un uomo
che vive lontano
tra quelle grigie stanze
chiuso nel suo pentimento.
Ricordo ancora Villa Marsala
gli aranci, i suoi colori
che la materia concede
e quei silenzi
che aleggiano nell'aria
la malinconia del tempo
appesa alle pareti
come ricordi antichi
di tempi felici
le semplici illusioni
e le loro anime
fuggite nel tempo
nei giorni del dolore.
Mi duole il cuore
vedere quel ragazzo
tuo figlio
il suo sorriso triste
che emerge a stento,
ha un padre
che per lui è un estraneo
come se non fosse mai stato.
Ti ho vista ancora
quasi di nascosto
alla fermata dell'autobus,
io dietro la cancellata
tu intenta a curare

12

3
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gabry il 29/04/2012 10:40
    Lei è un poeta straordinario che con capacità e bravura, ha descritto, il suo "desiderio personale".
    Bei sentimenti, particolari espressi con semplice e intensa profondità. i miei giudizi non contano per un poeta dal quale ho tutto da imparare. A presto Gabry
  • tylith il 02/04/2012 14:41
    Una poesia meravigliosa, che evoca la donna dei desideri, che solo alla fine si svela come tale, perchè durante tutto il componimento il lettore crede di vederla, può immaginare nitidamente il suo volto, gli occhi maliziosi della gioventù che poi diventano tristi e non si offrono più, non offrono più speranze. Scritta magistralmente, mi ha portato tra le strade di una Mondella presente e viva nella tua immensa fantasia di poeta!

1 commenti:

  • tylith il 02/04/2012 14:43
    Scusami ma il commento mi è partito prima che riuscissi a corregere Mondello.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0