PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I, te e a luna

E se fa
scuru u cielu;
e se fa
fridda l'aria;
ma nuje
pe' lampionu
avimmu
a luna,
e pe' termosifonu
avimmu
sti cori nuosti;
e niente
ci fa paura,
e niente
ci po' scunsulà;
basta esse
i, te e a luna;
e a cavallu
simmu
guajuncella bella mia.

 

3
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 02/04/2012 19:40
    Pathos scorre, ne la tua dialettale poesia, per bagnar il singolar amor a la debol luce plenilunia... E la poesia è Tua... Don Pompeooo!!!
  • Andrea Pezzotta il 02/04/2012 14:52
    bellissima, c'è un romanticismo quasi istintivo che viene fuori come fosse un discorso semplice e privo di chimere.. ma che è in grado di ascoltare allora ascolti tutto ciò che questa poesia ha da dire..

3 commenti:

  • rosanna gazzaniga il 02/04/2012 15:33
    Romantica, molto bella e musicale! complimenti!
  • Anonimo il 02/04/2012 14:45
    bella piena d'amore Don... molto romantica...
  • silvana capelli il 02/04/2012 13:46
    DON, sei bravissimo anche a scrivere poesie d'amore!!!
    bellissima, (io te e la luna basta per essere felici)
    due cuori e un'anima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0