PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cuffie alle orecchie

Spengo il volume delle idee chiudendomi nel silenzio.
Alzo la voce e copro i rumori del mondo esterno;
mi piace udire il rumore dei miei respiri così corti ma profondi...
Riempio il fiato di orgoglio, la dignità si attacca alla pelle.
I profumi delle foglie attraversano la foresta dei miei pensieri,
si annusa l'umidità delle gocce appena cadute sulle strade;
Silenzi che sussultano al motore del cuore che batte senza dar retta alla vita...
Silenzio è ciò che non si può ascoltare, solo percepire,
tra un incrocio di sguardi e un movimento delle labbra.
Un suono, un rumore, un sussulto, un brivido, musica che penetra nelle orecchie;
musica che ricopre la mia anima, accompagnandola nel giardino della quiete...
Emozioni che svolazzano tra le nuvole del cielo senza mai perdersi,
non si smarriscono tra i temporali di aprile che ricoprono la felicità.
I sorrisi adesso non me li toglie nessuno, sono l'ordine del giorno;
silenzioso, con le cuffie alle orecchie, stringo il cuore ed ascolto musica...
Non c'è nulla di più liberatorio, pensarti mentre sogno di averti,
sensazione interminabile nel mio desiderio di abbracciarti...
I miei sorrisi vanno a te, tutti quelli che riesco a fare,
li dono a te che, così splendida, mi fai capire che la forza è l'arma di difesa per l'anima.
Ringraziandoti, assaporo quello che un giorno sarà un nostro bacio,
sembro indifferente, ma sono solo paziente.

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • karen tognini il 03/04/2012 14:47
    Gianni Gianni... versi bellissimi intrisi di tutta la tua passione.. e sensibilita'...

    Non c'è nulla di più liberatorio, pensarti mentre sogno di averti,
    sensazione interminabile nel mio desiderio di abbracciarti...
    I miei sorrisi vanno a te, tutti quelli che riesco a fare,
    li dono a te che, così splendida, mi fai capire che la forza è l'arma di difesa per l'anima.
  • Anonimo il 02/04/2012 18:01
    Molto bella Gianni... perchè è vera e spontanea.
  • Anonimo il 02/04/2012 16:47
    Meravigliosa Gianni, ci fai entrare nel tuo cuore con passi soffici e puri

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0