accedi   |   crea nuovo account

Il giusto nell'eternità

Se conoscessi il segreto racchiuso nel cielo
l'infinito mistero celato alla fragilità dei sensi
dove gli orizzonti non hanno mai un tramonto
e una luminosità che tutti i beati attraversa
tu non piangeresti, se davvero mi amassi.
Io sono tutto assorbito nell'essenza divina
la Sua indicibile bellezza nutre l'anima mia
tanto che le cose d'un tempo sono svanite
solo l'amore vissuto con me resta perpetuo
così tenero e puro che non puoi immaginare.
Vivo in una gioia che il mondo non conosce.
Nei dolori della vita pensa a questa mia dimora
pensa ai suoi orizzonti che non tramontano mai
alla sua luce che tutto comprende e penetra.
Pensa a questa casa dove ritroverai i tuoi cari
dove saremo riuniti dopo il limite della morte
dissetati alla fresca fonte di pace e vero amore.
Se davvero mi amassi, tu non piangeresti per me.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0