accedi   |   crea nuovo account

Cuore

Quasi a non far pesare la tua necessaria presenza
elegante
in una veste di seta lucida
sei da solo, in una gabbia che ti cinge
e vanamente ti dibatti e poi ti calmi
come ad affrancarti da catene
impossibili da sciogliere
dando però, inconsapevolmente, slancio
a futuri pensieri, sussulti, respiri.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • augusta il 03/04/2012 18:50
    nessun commneto mi spiace, è molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0