PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le fate ignoranti

era forse quell'aria insolita
che lì dentro s'inspirava
e pregnava - l'etichetta -
l'anarchia che brindava

consolidate esilaranti
amenità sulla sorpresa
di quel cetriolo che fiorì

o per dotte rimostranze
d'una sadica dentista
che per sfortuna di no'altri
ci capisce di semenze

era forse quell'aria insolita
che lì dentro t'investiva
col via vai chiassoso ma discreto
di tanta varia umanità
tutta intenta a cazzeggiare
e a lasciar fuori la realtà

- quella solita -

di tutti i giorni oltre
l'uscio sempre aperto
di quell'Amica che lo sa

quella...

con la penna d'un fagiano
ben piantata nel sedere
menestrella di cazzate e

- sicuramente -

la più ignorante delle fate

 

6
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • antonio chisari il 10/04/2012 01:39
    vagamente, intravedo qualcosa di luciano ligabue nelle tue parole. dico una cretinata? sì è vero che sono le due di notte mentre ti scrivo questo commento... però... boh, a volte la mente fa associazioni strane.

4 commenti:

  • Anonimo il 04/04/2012 20:27
    ... quell'amica con l'uscio sempre aperto a tutti... ignorante nel senso di poco " compita " ma sempre fata era... Atmosfera di piena libertà che mi sa tanto di gioventù spensierata. Bella e basta!
  • Teresa Tripodi il 04/04/2012 19:37
    Lo trovo meraviglioso il fatto di avere dei ricordi di momenti d'amicizia, esiste una complicitá che si crea che pur facendo una fesseria o una cosa seria l'importante è essere assieme... e quando tornano alla mente arriva sempre un sorriso e tanta nostalgia... molto bella
  • loretta margherita citarei il 04/04/2012 19:14
    dal famoso titolo del film ad un pungente schiaffo per un ambiente che a me pare fiera della vanità, buona pasqua, sempre bravo
  • Alessandro il 04/04/2012 17:54
    Dinamica e tagliente. Mi piace

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0