PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'orologio della vita

L'orologio della vita
non ha riguardi
del tuo sorriso
o
del tuo pianto
L'orologio della vita
non teme confronti
a volte
ha minuti pesanti
altre
non si accorge del tempo che vola
L'orologio della vita
ti lascia da solo
a succhiare le dita
non conosce distanze
non corre e non rallenta
prosegue la sua corsa
imperterrito
tra l'ignoto futuro
e il destino trascorso.

Ogni istante sopravvissuto
è figlio di un permesso speciale
un semplice lasciapassare
tra fede e casualità
accompagna noi tutti
alla meta sicura
lontana o vicina che sia

L'orologio della vita
non ti dimentica mai
ti porta sempre con se
come un padre premuroso
e tu
figlio di un dio sconosciuto
ti lasci trasportare
dalle sue lancette aguzze
e poi ti lasci infilzare
con precisione chirurgica
e ferita mortale.

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 04/04/2012 18:58
    L'orologio della vita, inarrestabile nel suo lento scandire, letale quando colpisce con le sue aguzze lancette, tagliuzzando la giovinezza, le aspirazioni. Davvero bella

4 commenti:

  • Anonimo il 21/04/2012 17:04
    Una poesia da brivido! Il tempo, così relativo, così legato alle nostre emozioni, al nostro sentire, a volte un attimo, a volte un'eternità, un'oscillazione spaventosa ed arbitraria, ma è sempre il "nostro" tempo e, in questo preciso istante, un tempo piacevolmente condivisiso con te! Carpe diem!
  • Gianni Spadavecchia il 14/04/2012 17:06
    orologio della vita.. ti fai male, sorridi, piangi, dormi, vivi, le lancette non si fermano.. Quindi prendi le tue robe e corri!
  • stella luce il 10/04/2012 18:47
    il tempo passa e di certo non ci resta ad aspettare... non si dovrebbe mai dimenticare che questo istante che passa non tornerà mai più... tristi ma veritieri versi...
  • loretta margherita citarei il 04/04/2012 19:31
    molto apprezzata complimenti buona pasqua

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0