PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

[Senza titolo]

Il vento tra le ali d'un corvo
inverno
vola tra i guardiani della campagna
tra i folletti alti e secchi
chini sugli stagni.

Crespo di cristalli
inseguo le carezze tra cielo e colline
come chi saluta un treno che parte.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Andrea Pezzotta il 11/04/2012 18:04
    davvero bellissima, un pensiero quasi onirico ma che si dimostra nel finale pienamente reale! molto bella
  • loretta margherita citarei il 05/04/2012 20:28
    gradevolissima buona pasqua
  • Anonimo il 05/04/2012 11:40
    Suggestiva, con quel tocco fantasy che mi garba molto, bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0