PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nelle mie mani incise

Nelle mie mani incise
accarezzo le rughe e le rime.
Nei palmi segnati si trattiene
il verde della spiga strappata
nel futile gioco del prato.
Le cose tutte, toccate sfiorate
hanno lasciato presenza.
La memoria delle mani è antica
da quand'erano umide d'infanzia
sino ad oggi secche dei venti di vita
ma pronte a congiungersi
in una preghiera che salga
laddove Speranza
queste mani sa aprire.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 08/04/2012 00:45
    nelle rughe delle nostre mani è contenuto passato presente e futuro, come le linee concentriche degli alberi, dove si legge la loro vita, ma non il futuro. Che purtroppo ne tagliano troppi spesso. Bella poesia Mariateresa, che mi dà l'occasione di mandarti un saluto affettuoso di Buona Pasqua.
  • Anonimo il 06/04/2012 21:24
    colpito dalla profondità del testo oltre che dal rigore stilistico..
    la reputo un'opera completa.. complimenti sentiti mariateresa
  • Anonimo il 06/04/2012 09:19
    Bellissima la chiusa... ma tutta la poesia è così palpitante, piena dell'allegria e della leggerezza bucolica e del tempo che passa!

12 commenti:

  • Ferdinando Gallasso il 10/04/2012 11:01
    Una lettura che mi ha emozionato, mi ha fatto sognare, meditare...

    Grazie a te per averci dato modo di leggerla.


  • Anonimo il 06/04/2012 21:20
    Le mani su di loro c'è incisa una vita di fatti e avvenimenti che ci hanno reso quello che siamo. Eccomi Morry
  • Luciano il 06/04/2012 18:44
    L'importanza delle mani dal toccare le cose al congiungersi per pregare composizione ben dipinta, complimenti Mariateresa.
    Poi pensiamo proprio in questi giorni anche alle maini di Gesù trafitte sulla Croce
    Buona Pasqua da Luciano
  • agave il 06/04/2012 08:33
    ''laddove speranza questa mani sa aprire'' molto bella, complimenti
  • senzamaninbicicletta il 05/04/2012 23:31
    mi piacciono le immagini della tua poesia, davvero splendida. Una lirica da applauso e senza esagerare affatto. bravissima
  • Gianni Spadavecchia il 05/04/2012 22:39
    Molto profonda e ben scritta, a rileggerci!
  • loretta margherita citarei il 05/04/2012 19:44
    bellissima, auguri, dolce teresa
  • Anonimo il 05/04/2012 19:30
    bella... delicata sentita mani piene d'amore...
  • Anonimo il 05/04/2012 18:52
    Sono belle le tue mani. ***** Franco
  • Alessandro il 05/04/2012 18:00
    Davvero non male, il vissuto scolpito nelle mani.
  • Anonimo il 05/04/2012 18:00
    Le mani scolpite dal tempo, le mani che scrivono (... e come sanno farlo!) e tutto sfiorano vivendolo... ogni attimo di vita è in esse racchiuso fino alla preghiera. Splendida!!
  • Anonimo il 05/04/2012 17:47
    Lady Morry, sai che attendo con trpidazione le tue poesie Quante storie nel palmo di una mano, c'è tutta la nostra vita nelle sue linee.. Brava Teresa, grazie delle sensazioni che ci regali

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0