accedi   |   crea nuovo account

Ho chiesto

Nella notte
ho chiesto ad una stella
compagnia...
Volevo brillasse per me, ovunque..
- Dimmi stella,
tu che vedi questo mondo
da lassù
sai dove è nascosta
la felicità...
La stella palpitava
e piano forse s'avvicinava..
- No, non vedo felici sguardi
particolari,
non so d'altri rari...
ma avverto sogni
nei respiri familiari.
No, non so se la felicità
è nascosta,
so soltanto che è ben disposta
in quei cuori veramente amanti
e che di gioia a volte sfiora
a concedere istanti,
pure al riflesso di una cadente stella,
a che la vita, sia comunque bella.-
- Dolce stella tu mi incanti,
di te farò mille vanti,
resterai con me
nel cuore e nella mente
mentre fantastico della felicità,
ancora un po', dolcemente! -

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 06/04/2012 20:44
    Ho chiesto ad una stella di illuminare la stanza per lodar la Tua poesia e per sorgar il mio augurio di BUONA PASQUA a Te e ai Tuoi più cari al mondooo... MARIELLA

4 commenti:

  • Alessandro il 07/04/2012 17:33
    Un racconto, un dialogo con una stella cadente. Piaciuta
  • Rocco Michele LETTINI il 06/04/2012 20:45
    Mariella... sgorgar e non... SCUSAMIII
  • Anonimo il 06/04/2012 20:08
    Non smettere mai di domandare... anche se le risposte -terrene- non brilleranno come una lontanissima e forse estinta stella!
  • loretta margherita citarei il 06/04/2012 19:43
    MOLTO DOLCE BUONA PASQUA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0