accedi   |   crea nuovo account

Simone Pietro il pescatore di anime

Tu sei Pietro, e su questa pietra edificherò la mia chiesa,
e le porte degli inferi non la potranno vincere.
Io ti darò le chiavi del regno dei cieli..." (Mt 16, 18- 19).

Ero lì con le mie reti,
pronto a sfidare il mare
e come un sogno, nitido
sei venuto nella mia vita.
Non chiesi...
ero certo!
Ero certo che con te tutto sarebbe cambiato!

Anche Gesù aveva letto nel suo cuore
quel pescatore rude, che l'avrebbe rinnegato!
Ma il tempo avrebbe poi
l'avrebbe riscattato
donato frutti d'amore!
Pietro detto Simone, sarà colui
che aprirà le porte della chiesa.

Il pescatore di anime.
L'amore lo rinvigorì
lo portò lontano nel mondo
dando vita al sacrificio del Cristo.
Unì la verità
aprendo il cuore degli uomini
e pietra su pietra edificò la Chiesa.

La sua fede lo portò per terre ignote
dando speranza a mille vite.
Seguendo il verbo di Gesù,
divenne vittima sacrificale
di uno spietato re Nerone
che imperava nell'antica Roma
fece razzia di Cristiani
e il destino di Pietro, ahimè!
Era già segnato.

Pietro e Paolo martiri e cristiani
Vennero
crocifissi a testai in giù.
Nel giorno del 29 Giugno
e nel loro ricordo di questi
martiri della cristianità;
Auspichiamo a tutti gli uomini,
di far scendere nel loro cuore
una fede incrollabile
per accendere la fiamma del'amore.

 

2
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 06/04/2012 21:30
    Intanto la ringrazio per questo riferimento evangelico, più che mai opportuno in tempi convulsi come quelli in cui ci troviamo a vivere. Sicuramente Gesù (o almeno, io ne sono intimamente convinto) si rende disponibile a rinascere ogni giorno in noi sotto forma di scoperta di un nuovo modo di rivelarci e proporci amore, a noi stessi e naturalmente poi a chi ci circonda. Gesù rinasce ogni volta in noi nella misura in cui sappiamo renderci disponibili ad allargare le frontiere dell'amore che vogliamo vivere. Credo che la sua poesia conduca anche a questa chiave di lettura. Se è sbagliata, me ne scuso in anticipo e nel frattempo le auguro buona Pasqua. Cordialità.
  • Rocco Michele LETTINI il 06/04/2012 20:12
    Il mio congratularmi per questa Tua mirabile poesia e il mia augurio di BUAONA PASQUA a Te e ai Tuoi più cari al mondo... :ciaoORA

8 commenti:

  • Dora Forino il 10/04/2012 18:11
    Cara Cristiano, il tuo pensiero è anche anch'io il mio sentire.
    La tua chiave di lettura è quella giusta, ogni giorno rinasciamo nel nome del Signore per allargare le nostre frontiere dell'amore. Grazie della bella recenzione.
    dell'amore verso gli altri.
  • Dora Forino il 10/04/2012 18:05
    Grazie Rocco, sono proprio contenta del tuo gradimento.
  • Dora Forino il 10/04/2012 18:03
    Cara Paola,è importante conoscere i vangeli. La vita è anche spiritualità. Grazie!
  • Dora Forino il 10/04/2012 18:01
    Cara Loretta, un sorriso e un ringraziamento! Ciao!
  • Dora Forino il 10/04/2012 18:00
    Salve Salvatore, ti ringrazio e ti saluto! Buon pomeriggio.
  • Anonimo il 06/04/2012 22:00
    Mi fa piacere che tu abbia proposto questo passo del Vangelo e la riflessione che ne segue.
    Bravissima Dora e Buona Pasqua!
  • loretta margherita citarei il 06/04/2012 19:35
    profonda molto apprezzata buona pasqua, auguri
  • Anonimo il 06/04/2012 18:54
    Sarebbe già molto se cominciassimo a renderci conto dei nostri difetti, come ha fatto Pietro dopo aver tradito Gesù. Buona Pasqua!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0