PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Essenza

Nero come la notte
liquida lava rovente
su candida neve..

viso pallido
cuore sgualcito
quanto tempo è passato
io non lo so.

Onde di mare notturno
fiumi di parole intrappolate
nel guscio di una penna..

esanime il mio corpo
nel sonno sprofonda

resta l'inchiostro,
a far da guida ai battiti del mio cuore..

 

6
4 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • antonio chisari il 10/04/2012 00:56
    appena ho letto "fiumi di parole" mi sono venuti in mente i jalisse, storico duo italiano che vinse pure sanremo.
  • Salvatore Di Trapani il 07/04/2012 22:02
    Brava Rossana, è un componimento davvero molto bello in particolar modo il finale, che mi ha molto colpito. L'inchiostro guida il tuo cuore, le parole il tuo amore. E chissà che le parole non lascino la carta e ti accompagnino sempre? un saluto, a rileggerci
  • Anonimo il 07/04/2012 14:11
    ha un'anima dark in fondo che i piace molto...
  • Ezio Grieco il 07/04/2012 13:44
    .. da... gustare questo dolce testo, descrive, in stesura originale, il bisogno di un "poeta" di esternare i suoi pensieri.
    cl
  • senzamaninbicicletta il 07/04/2012 11:39
    molto bella. Hai espresso delle metafore originalissime per descrivere il bisogno di vergare la carta "Nero come la notte
    liquida lava rovente su candida neve" questo brano è dolcissimo. E nel cadere in un sonno sereno coi pensieri che divengono sogni sei capace di chiudere una poesia densa di sentimenti con un pensiiero bellissimo: "resta l'inchiostro, a far da guida ai battiti del mio cuore". Bella
  • Rocco Michele LETTINI il 07/04/2012 11:32
    Mi inchino a cotanto sentimento... Una chiusa encomiabile... Essenza del Tuo animooo!!! ROSSANA... FROM MICHELE

4 commenti:

  • Andrea Pezzotta il 08/04/2012 16:20
    hai qualche cosa da dire e lo dici alla perfezione, in alcuni momenti urli disperata o rabbiosa mentre in altri momenti sussurri timidamente.. di certo non si può non notare la scarica di emozioni che questa poesia può dare
  • Pasquale Bufano il 08/04/2012 15:13
    Penna che guidata dall'anima del poeta sprigiona l'energia della vita. Brava Rossana.
  • Alessandro il 07/04/2012 16:58
    Un sonno cullato dal mare notturno, l'inchiostro definisce i versi, armonizzandosi con il nostro battito. Piaciuta
  • Gianni Spadavecchia il 07/04/2012 10:03
    Inchiostro che dipinge battiti di un cuore sgualcito, debole e sofferente.. ma che è così forte da voler amare.