PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Croci

Parole di pietra occultate negli anni,
dirompono nella notte della tua passione
Squarciando lo stomaco,
Annebbiando la vista,
Strangolando il respiro.
Parole indigeste,
Rigonfiano gli occhi di pianto.
Le braccia posate ai bordi del water,
il volto segnato d'angoscia.
Vomito quel che è rimasto tra gola e sterno
rigetto pochi frammenti del dolore che ho dentro.
Aspetto... aspetto che il silenzio sovrasti il verbo.
Recito la mia preghiera tra pianto e sgomento.
E mi vergogno Signore
Davanti al tuo sguardo,
Mi vergogno e penso
che non c'è tempo
che insegni a quest'uomo mediocre
Il senso del tutto.
Quest'uomo nei passi si perde
come ubriaco di un potere impotente.
ti chiedo, quel che per me è mistero
Per ogni fine c'è sempre un inizio?
Rispondimi e dimmi che è vero
Che le tue croci si adagiano
solo su spalle larghe,
spalle capaci di trasportarle.

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • senzamaninbicicletta il 07/04/2012 14:28
    affatto facile esternare la propria spiritualità in riferimento ad un fatto storico e religioso preciso. L'autrice ci riesce traslando in versi immagini attuali e contaminandole quasi con la preghiera verso la fine che invoca una risposta. Sono convintamente ateo, ma questa poesia è proprio bella. Bravissima

4 commenti:

  • mauri huis il 11/04/2012 16:19
    Veramente bella questa tua preghiera. Accorata e condivisibile. Piaciuta moltissimo.
  • Pasquale Bufano il 08/04/2012 08:22
    Le croci si adagiano su ogni tipo di spalla. La sopportazione poi le rende possenti. Ottimo Teresa.
  • Marco Briz il 07/04/2012 22:25
    Abbraccio te per avermi regalato una lettura veramente importante e molto sentita... ben scritta e divinamente trasparente, intima al punto si veste di meraviglia... Brava cara Teresa
  • senzamaninbicicletta il 07/04/2012 14:25
    grande poesia, applausi e complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0