accedi   |   crea nuovo account

Non c'è limite

Non ebbi occhi per osservar le stelle
oltre il limite invalicabile del cielo
io, che ruppi l'arcano sogno
di avvicinarmi a dio

Nulla toccai e nulla vidi
oltre il limite dei pensieri
e solitario stetti inginocchiato
all'altare della mia parola.

Frenetico il cammino verso te
ma non potei incontrarti
neppure per un istante
o manco immaginarti

Mi si fermò il respiro prima
e non seppi più dare aria
ai miei polmoni
anche il cuore mi sfuggì
con battiti leggeri sempre più lontani
fino a non sentirli più

Caduto stetti tra le rovine
delle membra
fino a che le ossa
si misero in bella evidenza
e nulla affiorò
del mio infantile bell'aspetto.

Turbine di luce sperai
che passasse
tra le orbite del cranio mio
ma nulla di tutto ciò avvenne
e non potei ritorno fare sulla terra
con forma naturale

Ora che speranza vacua affiora
immerso tra le sabbie desertiche
leggero sento solo il pensiero
sono vento e torno a volare
e ad osservar le stelle
oltre il limite del cielo.

 

3
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Dolce Sorriso il 07/05/2012 15:12
    molto bella!!! Poesia dolcissima che emette emozioni vere.
    BRAVO!!!
  • Anonimo il 21/04/2012 16:54
    Il tuo poetare così dolce e struggente, così attento e profondo, attraversa i limiti che noi stessi creiamo. Molto bella Giuseppe!
  • stella luce il 10/04/2012 18:43
    versi molto particolari, letti e riletti, vi trovo una ricerca di Dio... tornare ad essere vento e stelle nel cielo...
  • Gianni Spadavecchia il 10/04/2012 15:34
    Il limite del cielo, mentre ciò che non ha limite è la tristezza umana.
  • Anonimo il 08/04/2012 21:41
    Immortalità; quando si nasce non si muore più. ***** Franco
  • loretta margherita citarei il 08/04/2012 21:11
    molto apprezzata auguri

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0