username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vaffanculo

Ogni tanto un vaffanculo serve.
Scrivevo una poesia d'amore, si è cancellata...
Si è cancellata anche l'armonia del mio animo,
mio cugino che soffre, il mio migliore amico in difficoltà;
la ragazza che mi piace mi manca, mi piace troppo cazzo!
Non è la fine del mondo è vero, ma mi chiedo come poter aiutare tutti
quando è lo stesso il problema...
E vaffanculo, oggi ci serve, non lo uso spesso.
Posso, davanti agli amici, sorridere anche tutto il giorno,
ma ciò non cambia quello che ho dentro, perchè dentro se soffro rimango triste.
Non cambia l'umore con un sorriso, potrebbe cambiare con un gesto o un avvenimento;
Un sorriso a volte forzato, altre giornate no...
Ma ringrazio gli amici per il continuo sostegno, ma vaffanculo ad alcune giornate.
Non riesco a vivere con armonia ogni giorno, nessun ci riesce secondo me;
vaffanculo a quelle giornate che partono male ma finiscono peggio...
Perchè le affronto tutte, con un sospiro, con forza ed orgoglio,
e quando finiscono non posso pensare che domani passerà,
perchè ci sarà la continua e così sarà ancora...
Poche volte sono felice, riesco a star bene;
se cado mi rialzo, se mi faccio male metto un cerotto e riparto...
Non sono più tanto fragile, quindi scusate la volgarità,
vaffanculo e vado avanti.

 

3
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • giuseppe il 19/10/2012 15:19
    La vita è un sentiero, trasportata dal tempo, confusa nei borghi. Soffia, come il vento, caldo di gioia, burrasca, malinconia. Scrivere un verso aiuta, ma l'illusion del fato è meschino ai viventi.
    Concordo è mi unisco a te nei mali apatici di questo mondo.
    Te lo dico io che ho 33 anni è da quando avevo tre mesi vivo lottando contro i malanni. Il sole brilla poi a ri donare la magia d'amore che mai scompare, vibra dal cosmo, si ferma nei viali, la Dea malizia si sveste la gioia appare
  • Flavia Castelli il 03/06/2012 12:38
    Quanto è vero! Cercare di fingere ogni giorno mimetizzando con un "va tutto bene" però un bel vaffanculo di cuore, ogni tanto, ci sta! Forse se noi persone che si tengono tutto dentro lo dicessimo di più staremmo molto meglio. In ogni caso ti mando un grande saluto
  • Sandra Checcarelli il 12/04/2012 10:13
    Carina! Ed è vero... quando ci vuole ci vuole... !!! Bravo!!!
  • loretta margherita citarei il 10/04/2012 08:32
    un bel sfogo in prosa, quanno ce vò ce vò
  • Rossana Russo il 10/04/2012 08:25
    Mi aggrego volentieri e ti faccio l'eco.. sarà pure volgare dirlo.. ma è così.. liberatorio *_* un bacio Gianni, che tu possa gioire sempre anche delle piccole cose :**
    Ti voglio bene <3
  • Anonimo il 09/04/2012 23:37
    Caro Gianni, intanto ti lascio un affettuoso saluto Poi, hai tutto il mio sostegno: un fuck off serve ogni tanto. Il punto è che non si può pensare sempre e soltanto al bene degli altri, ad accontantare tutti, ma qui capisco anche che è una questione di carattere.. Non perdere mai di vista te stesso, perchè si è sempre soli, sempre, sii felice del tuo indipendentemente da quello che riesci a fare per gli altri bacione!
  • karen tognini il 09/04/2012 23:36
    Quando ci vuole ci vuole!!!!... ahhhh io ogni tanto lo penso ad alta voce...
    grande Giannino!!!!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0