PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come un delfino

Riaffioro,
timido delfino tra le onde
argentea bellezza invisibile,
priva di luce..

Riaffioro,
mi mostro trasmettendo una sicurezza
che in realtà non ho,
mi diverto fingendo di star bene..

Riaffioro da un mondo che amo
e a volte mi va stretto
respiro, rinasco
senza cambiare volto nè nome..

Riaffioro dando vita
ad una nuova me
ignorando l'amore
che mi batte in petto..

Riaffioro e respiro a pieni polmoni
l'aria che sa di oceano, di casa..
leggera volteggio sospesa
un'ultima volta, prima di sparire nel blu..

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 11/04/2012 19:15
    Riaffioro... solo per farti eludere da la malinconia che importuna la tua verde età... e nel verso è ben manifesta... Una pentaquartina di costernazione Rossana... Anch'io ho le mie stille da asciugare... e... rassegnato e paziente... seguito sotto la cecità altrui...

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 11/04/2012 20:46
    e sei un bel delfino, brava
  • Alessandro il 11/04/2012 19:26
    Esotismo del mare, gioia animale della rinascita, respirando il l'aria salina a pieni polmoni. Ottima
  • Gianni Spadavecchia il 11/04/2012 16:49
    Come un delfino salta scavalcando le onde così tu saprai saltare gli ostacoli che la vita mette nel cammino che facciamo. Ciao <3