PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Essere Diversi

Esistere senza essere
Sentirsi vivi, ma per gli altri no
Salva le apparenze, ti dicono.
Esistere vorrei in un mondo
Regolato dalle ragioni del cuore
E senza formalismi.
Diversamente considerato
Intendo vivere la mia vita
Vorticosamente catturato in essa.
Eternamente grato al mio essere
Resto a guadare il mondo
Senza soffrire per la mia diversità
In compagnia del mio io.

 

2
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/02/2016 09:40
    Un plauso dovuto per questa tua sublime!
  • Alessandro il 12/04/2012 17:50
    Esistere per inerzia, filtrando la propria essenza con le apparenze. Una condizione rifiutata dall'autore, che intende vivere a modo suo, fiero della propria diversità, non vergognandosi delle proprie, intense emozioni. Piaciutissima

4 commenti:

  • augusta il 15/04/2012 14:03
    sono d'accordo con te clem...
  • gina il 14/04/2012 23:08
    Che noia se fossimo tutti uguali...
  • loretta margherita citarei il 12/04/2012 20:08
    profonda molto bella
  • clem ros il 12/04/2012 18:58
    La voglio dedicare a tutti coloro i quali si sentono "diversi" o vengono fatti sentire diversi. Religione, sesso, colore, non debbono provocare tabù.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0