accedi   |   crea nuovo account

È cosa strana

L'amuri è cosa strana
chiassai si fa
chiassai si spinna e s'addisia
lu cori è chiddu chi cumanna!
chiassai tu lu cerchi
chiassai iddu s'ammuccia,
nun lu trovi mai
quannu ti servi
mancu si cci vaj
cu li cani di caccia.
È affrontusu l'amuri
'nta stu misi d'aprili
si tu lu chiami
iddu mancu t'arrispunni,
si metti l'occhi 'nterra
e di ddà nun si movi
mancu si cci vannu li carabinieri.
A tia ti pari stranu...
ma chi cci vò fari?
Accussì iddu l'arragiuna,
è vicchiareddu ormai
e puru malu cunsatu
li guai di la pignata
li po sapiri sulu lu cuppinu
a cosi vecchi e cavuli sciuruti
soccu ci fa fai sunnu perduti.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 15/04/2012 21:08
    quando lo cerchi non lo trovi... che strano sentimento..."chiassai iddu s'ammuccia, nun lu trovi mai quannu ti servi" bella complimenti caro salvatore molto apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0