PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bosco mago di mestiere

Ombre lunghe,
le uniche ad onor degli anni,
svettare sciolte e fiere sopra i secoli.

Nobili i pini coi loro aghi
ad imbastire in oli effluvi l'antico ospitare.

Passeggio sollevato, leggero al cambiamento
sedotto dal fresco incanto d'ogni passo respiro
che il sol può sol sbirciare quieto e lieto lui pure in spillo
quanto il verde agire arzillo,

oscilla lieve in chiaro-scuro mostrando abile potere
vario fitto bosco frusciante mago di mestiere.

 

5
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Alessandro il 13/04/2012 19:29
    Un bosco fitto e pieno di vita, che ispira quiete e protezione, e un pizzico di mistero al contempo. Complimenti
  • Barbara Scarinci il 13/04/2012 16:20
    ... per strada mi sono persa il "tuo"
  • Barbara Scarinci il 13/04/2012 16:20
    Era tanto che non mi affacciavo, ma vedo che non hai perso il smalto!!
  • laura marchetti il 13/04/2012 13:54
    GRANDE SIMO COME SEMPRE... ANZI DI PIU'
  • Anonimo il 13/04/2012 10:01
    In questo mio spazio di colonne di cemento, fiumi di macchine, effluvi chimici e assordante rumore, i tuoi versi incantano e mi proiettano nel "fresco incanto d'ogni passo respiro".
    S T R E P I T O S A!!! MG

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0