accedi   |   crea nuovo account

Siamo uno solo in tanti

Perchè tanti colori al mondo,
perchè tanti gesti diversi,
tanti occhi con sguardi persi
e tanti perversi,
quante lacrime nascoste all'ombra
della vita debole,
quanti sorrisi messi al sole,
alla luce di una vita più dolce e forte.
Troppa differenza inutile,
troppa indifferenza capricciosa.
Troppo triste è lo sguardo
di chi vede la verità
nelle rughe di visi persi.
Una tempesta di tristezza cavalca il mondo,
un vento di egoismo ci uccide velocemente,
morire non fa male quanto vivere,
quando il vivere ci porta a uccidere una speranza.
L'amore ha pazienza d'amare,
e amiamo senza sapere
che siamo uno soltanto
in tutti gli uno
niente è più di nessuno.

 

6
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 16/04/2012 00:41
    C'è di che pensare leggendo questa poesia. ***** Franco
  • Anonimo il 15/04/2012 09:26
    vero l'amore è universale caro amico... poesia che porta a profonda riflessione... complimenti
  • karen tognini il 13/04/2012 10:18
    Molto bella fernando.. l'amore è universalmente racchiuso in un'unica globale anima... L'amore ha pazienza d'amare,
    e amiamo senza sapere
    che siamo uno soltanto
    in tutti gli uno
    niente è più di nessuno.

  • Vincenzo Capitanucci il 13/04/2012 10:15
    Bellissima Fernando... quando capiremo questo... cadranno tutte le frontiere... le ombre... nascerà una Umanità... proiettata verso un mondo migliore...
  • Vilma il 13/04/2012 10:05
    versi che invitano ad una profonda riflessione sul mondo... piaciuta
  • Ugo Mastrogiovanni il 13/04/2012 09:26
    Versi che fanno onore a chi scrive: un faro di attenzione su questo strano mondo che solo l'uomo di buona volontà potrà migliorare.