PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se..

Se ti avessi incontrato
settimane,
giorni,
prima..

Ogni respiro sarebbe
baratto di battiti,
ogni ora di sonno
una notte di abbracci,
ogni boccone
una risata tra i fornelli,
ogni viaggio
una canzone urlata a squarciagola,
ogni attesa
un lento pellegrinare di sguardi,
ogni sogno
vita rapita.

Incanto.
Calzare i tuoi occhi
nei miei.
Vertigine.
Ti tengo ancora
negli occhi.

Mi hai chiesto
cos'era la mia vita
prima di te..

Ero senza te..
addosso.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Duccio Monfardini il 21/06/2007 12:37
    la chiusa è di altissimo livello... buona cmq tutta lapoesia. brava. ciao, duccio.
  • Maurizio Triolo il 20/06/2007 20:19
    Grande finale... brava.
  • Claudio Amicucci il 19/06/2007 23:39
    Non mi piace copiare i commenti, ma mi associo pienamente a Roberto. Brava! Ciao Claudio
  • sara rota il 19/06/2007 21:01
    Quando si incontra qualcuno di cui si pensa di non potere fare a meno è dura rassegnarsi, però penso anche che finita la sofferenza si sia pronti per una nuova rinascita. Coraggio...
  • Anonimo il 19/06/2007 19:39
    Complimenti Diana, mi è piaciuta molto. Brava.
  • roberto mestrone il 19/06/2007 18:33
    Molto profonda, nonostante i pensieri sembrino apparentemente scontati.
    Bello quel:
    ''Ero senza te.. addosso''..
    Brava Diana!
    Ro
  • lory giacobbe il 19/06/2007 16:06
    davvero bella!
  • laura cuppone il 19/06/2007 14:34
    bella?... no bellissima... complimenti Diana. ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0