PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sei Tu

Ti ho rivista. Stanotte nel sogno.
Dentro una limpida giornata d'estate.
Mi sorridi giocosa. Sei Tu!
Sento il cuore che batte più forte.
Mi guardano, i Tuoi occhi, che riconoscerei tra mille.

La Tua immagine mi riporta a giorni lontani.
Sento il calore del sole sulle mie ginocchia
e il fresco dell'erba sulle gambe.
Che i pantaloni di bambino non riescono a coprire.
E di nuovo il mio piccolo cuore è in tumulto.

Lo so, vuoi parlarmi. Lo so, vuoi abbracciarmi.
Lo voglio anch'io. Ma una barriera invisibile si pone tra noi.
Mi parli con parole che non sento, ma tutto capisco, con il cuore.
Mia dolce compagna di giochi e di ingenue confidenze.
Forse la morte Arrossì, Cogliendoti.

 

5
8 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 30/05/2012 10:08
    Un dolcissima e romantica affermazione d'amore espressa con versi delicati e colmi di profondo significato introspettivo. Emozioni che giungono al cuore del lettore come un soffio di fresca brezza marina. Molto bella ed apprezzata.
  • Rocco Michele LETTINI il 13/04/2012 15:33
    TRE PENTASTROFE DI UN AMORE VOLUTO E RECISO DA UNA MANO ASSASSINA... LA MORTEEE!!! ROSSANO
  • Andrea Pezzotta il 13/04/2012 13:44
    una poesia che lascia scorrere le parole che indomabili non si lasciano domare, ottima!

8 commenti:

  • Rossano il 28/04/2012 11:58
    Grazie del bel commento, farò tesoro dei Tuoi consigli. A presto.
  • marco svezia il 27/04/2012 23:46
    Grande Rossano, nn lo dico xrk sei un grande amico... non lo dico xrk nella vita condividiamo le stesse passioni. Ho fatto leggere questa poesia a persone che capiscono, e soprattutto sanno leggerle. Mi hanno detto che è bellissima. Questo logicamente è anche il mio pensiero. Prendi a cuore i consigli che oggi ti ho dato, porta sempre con te qualcosa su cui scrivere e una penna... quando l'impeto arriva devi assecondarlo, è un attimo... Una volta finito devi aspettare. È bellissimo scrivere poesie, e tu scrivi bene.
  • Gianni Spadavecchia il 22/04/2012 15:50
    Molto dolce e piena d'amore questa sua poesia! Sono versi molto fragili ma uniti dalla forza di un sogno, di vecchi ricordi, di stupende emozioni.
  • Anonimo il 15/04/2012 20:50
    meravigliosa... rossano... nostalgica e commovente... ma sono sicura che è accanto a te... fai più attenzione e la sentirai... si vive seempre nel cuore di chi ci ha amato ... un caro saluto...
  • loretta margherita citarei il 13/04/2012 20:34
    toccante bella poesia
  • Alessandro il 13/04/2012 19:40
    Nostalgia di un abbraccio di chi non c'è più, bloccato alla vista e al tatto da una barriera invisibile. Gli ultimi due versi sono semplicemente immensi.
  • Rossano il 13/04/2012 15:57
    Questa è la Poesia di un sogno, non ancora sognato!
  • Anonimo il 13/04/2012 15:39
    "Mi parli con parole che non sento, ma tutto capisco, con il cuore."
    piaciuta Rossano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0