PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Navigando

Compagna di sale,
la disillusione
di questo vascello
ha preso il timone.

Insieme solchiamo,
col vento d'Estate,
i laghi lucenti
di lacrime ambrate.

I discoli sogni
scorrazzano a frotte
al seno allattati
dalla madre Notte.

Cavalcano l'acqua
dal vuoto sorretti,
mi guastan la rotta
tra mille dispetti.

 

13
15 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 19/04/2012 01:01
    Molto apprezzata, questa disillusione che rende lucidi e coscienti, nonostante gli ostacoli, ostinati. Piaciuta.
  • Don Pompeo Mongiello il 14/04/2012 12:31
    Poetare da gran Maestro e non so aggiungere altro.
  • Anonimo il 14/04/2012 11:38
    ma che surreale! è realissima! Così reale che brucia...
  • senzamaninbicicletta il 14/04/2012 01:42
    proprio ben scritta dipingi l'animo umano con delle metafore semplici e senza alcuna inclinazione al parossismo, anzi, molto delicata e con degli spunti divertenti. complimenti mi piace
  • Anonimo il 13/04/2012 19:20
    Belle le metafore, il lessico che hai utilizzato e le allitterazioni... proprio una poesia fatta bene, complimenti!

15 commenti:

  • Anonimo il 27/04/2012 13:31
    Un testo davvero stupendo in cui l'autore rivela il suo guardare e sentire il mondo, attraverso il navigare nell'oceano della vita. Sensazioni tristi, realistiche, malinconiche, decorano la poesia che spinge a riflettere sulle conseguenze delle illusioni e delusioni che spesso accompagnano il navigare della nostra quotidiana esistenza. Un testo introspettivo e riflessivo condiviso ed apprezzato per stesura e contenuto.
  • karen tognini il 21/04/2012 19:32
    Me l'ero persa.. e' davvero molto bella Ale... tu non sei mai banale... bravissimo... I discoli sogni
    scorrazzano a frotte
    al seno allattati
    dalla madre Notte.

    Cavalcano l'acqua
    dal vuoto sorretti,
    mi guastan la rotta
    tra mille dispetti.
  • mauri huis il 18/04/2012 12:24
    Belle le intuizioni e delicate le metafore. Un po' piatto, di suo, il senario rimato. Complimenti e a presto.
  • Maria Rosa Cugudda il 17/04/2012 21:42
    versi che lasciano il segno, molto apprezzata!
  • Don Pompeo Mongiello il 16/04/2012 15:53
    Un serto d'alloro per questa tua veramente eccezionale!
  • Anonimo il 14/04/2012 22:06
    bellissima lirica meravigliose metafore... complimenti di cuore
  • Dora Forino il 14/04/2012 16:41
    Navighiamo in questo mare della vita, non sempre calmo. Tra marosi e tempeste si cambia rotta... Bella metafora.
  • Andrea Pezzotta il 14/04/2012 11:36
    ottima musicalità e ottime parole, questa poesia è davvero meravigliosa
  • Alessandro Moschini il 14/04/2012 10:48
    Molto bella. Quasi fiabesca e molto musicale. Mi piace molto.
  • Alessandro Moschini il 14/04/2012 10:47
    Molto bella. Musicale e fiabesca. Mi piace molto.
  • Anonimo il 13/04/2012 22:15
    Pregevolissima, forse una delle tue migliori, a mio parere. Bravo, hai fatto centro! Mi piace il tuo stile, versi brevi, rime, concentrazione espressiva, una certa oniricità, bel bello!
  • Anonimo il 13/04/2012 22:07
    Navigando nel mare della vita. ***** Franco
  • Anonimo il 13/04/2012 21:31
    Poesia bellissima in ogni suo verso ma questi in particolare: "I discoli sogni
    scorrazzano a frotte
    al seno allattati
    dalla madre Notte." sono quelli che più evocano il navigare... nella notte si perde la rotta tra troppe stelle e il falso faro della luna...
  • loretta margherita citarei il 13/04/2012 20:08
    mi complimento, adoro il tuo stile
  • Vincenzo Capitanucci il 13/04/2012 19:20
    Bellissima Alessandro... un ritmo meraviglioso...

    ... Insieme solchiamo,
    col vento d'Estate,
    i laghi lucenti
    di lacrime ambrate...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0