PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lasciatemi piangere

Lasciatemi piangere

Date ai miei occhi la possibilità
di sciogliersi
in perle color roseo
al tempo di un nostalgico lento

Fate loro macchiare la carne
di traslucido sangue
riversando su di me
la loro anima logora

Permettete loro di gridare
alimentati da quella forza
che soltanto un infinito silenzio
può generare

Scegliete pure di non guardare
Siete padroni di giudicarli
liberi di schernirli
od umilmente imitarli

Soltanto ve ne prego
non impedite loro di parlare

Voltatevi
se volete
ma lasciatemi finalmente piangere

 

2
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 10/09/2013 08:27
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale!
  • Auro Lezzi il 14/04/2012 08:34
    Bhè Gabri.. Quasi quasi mi verrebbe voglia di obbligarti a sorridere... Il pianto ed il riso sono gli atti più autonomi che esistano..

5 commenti:

  • stella luce il 14/04/2012 22:55
    piangere... se ti riesce è uno sfogo dolce dell'anima... ottimi versi...
  • loretta margherita citarei il 14/04/2012 20:14
    ottima poesia complimenti
  • Anonimo il 14/04/2012 17:51
    Poesia triste ma vera. Molto bella... ma io intanto ti faccio un bel sorriso!
  • augusta il 14/04/2012 10:29
    alla fine della lettura quasi quasi, mi mettevo a piangere...
  • Rocco Michele LETTINI il 14/04/2012 08:59
    ... TI LASCIO PIANGERE... DI GIOIA, PERO'... PER LA TUA INSOLITA POESIA NE LA TEMATICA... E PER LA SUA MUSICALITA' NESSUNO VOLTERA' INDIETRO... GABRIELE

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0