PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Confermazione

Il tuo spirito in pioggia
Bagna le mie rosse gote,
Il tuo abbraccio sconfinato
Indossa il mio corpo.
Candite e pure le tue dita di luce
sfiorano il cuore.
Brividi dalla nuca percorrono la schiena.
Effondi in me la tua essenza,
e Sono nuovamente tua
quando un segno di croce in crisma
Riconferma il sacramento.
Silenziosa, consapevole
Ascolto la tua parola
Che da sempre è la mia parola.

 

3
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 05/10/2016 16:36
    Un plauso sincero per questa tua splendida davvero.
  • cristiano comelli il 14/04/2012 23:48
    Io non so se lei sia credente, ma questa sua poesia conferisce all'amore un elemento di sacralità divina che tutti noi dovremmo sempre sforzarci di trovare. Le giunga il mio applauso per quanto da lei donato a questo sito.
  • Raffaele De Masi il 14/04/2012 12:30
    Affascinante... è strano come un'opera del genere dona al lettore un senso di tranquillità. Se ho ben dedotto, tratti l'essenza personale come un entità separata, perfettamente in simbiosi con l'originale Io.

4 commenti:

  • mauri huis il 15/04/2012 09:46
    Spirituale e sempre molto bella, come al solito. Piaciuta, Teresa.
  • loretta margherita citarei il 14/04/2012 20:24
    gradevole poesia apprezzatissima
  • Vincenzo Capitanucci il 14/04/2012 16:48
    Il tuo abbraccio sconfinato
    Indossa il mio corpo...

    Bellissima Teresa...
  • Alessia Torres il 14/04/2012 15:28
    Uno spiritule abbandonarsi all'emozione dell'anima..
    Versi trascinanti e molto belli!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0