PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Onda lunga

Fastidiosi riflessi negli occhi
Il mare si muove lento,
come sentisse il giorno di festa.
Rilassato affidi i tuoi
pensieri alla risacca.
Sai che finiranno lontani,
poi consumati dalla salsedine,
andranno a fondo
come scorie radioattive.
Ti rimarrà solo un pensiero d'amore,
forte inossidabile.
Quello che stai vivendo,
giorno dopo giorno.
Quello che ti salverà...

 

6
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 25/07/2016 07:31
    Un serto sincero e dovuto per questa tua straordinaria.

6 commenti:

  • Salvatore Cipriano il 07/12/2012 08:33
    Reminescenze dai toni sfumati...
  • Anonimo il 30/09/2012 10:02
    bellissima lirica... solo l'amore ci può salvare, ma quello vero, quello che va oltre... molto apprezzata... un saluto
  • lidia filippi il 19/08/2012 16:41
    Bellissima! Un inno a quell'amore che resiste giorno dopo giorno. Bellissimi versi appassionati.
  • silvana capelli il 31/07/2012 14:04
    Affidali pere al mare i brutti pensieri, domani è un altro giorno, una pagina nuova da iniziare, tanti auguri! Aldo a te un caro saluto
  • augusto villa il 28/04/2012 18:10
    Hai visto la Ribuk... che ogni volta che compare ha sempre il bicchiere in mano?... ma quanti se n'è gia fatti?...
    ... Bella poesia, Aldo! --
  • Annamaria Ribuk il 22/04/2012 20:28
    ... questa luce troppo forte, che vorrebbe ripulire, che da fastidio... che non permette di vedere... e chiudendo gli occhi puoi solo sentire...
    bella, molto bella...!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0