PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tremolii di luce

Ogni luce
nelle braccia di un tramonto
s'insabbia di rose

tremola nel vento

la stessa cara nota
torna al pensiero

pronuncia
il Tuo nome

aprendosi un varco d'eterno nella fredda mente della notte

brilla di Te

mentre folle di ricordi
sulla spiaggia dell'oblio
tumultuose si assiepano

nel mio sguardo
carico d'Amore

languendo
di cielo

fra gocce di stelle

Ti cerco

 

8
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Di Trapani il 16/04/2012 17:02
    Molto bella, soprattutto nel finale che già è stato apprezzato dagli altri utenti che hanno commentato la poesia. Struttura ben curata e immagini che richiamano ad una ricerca costante nel tutto. Complimenti.
  • Don Pompeo Mongiello il 16/04/2012 15:59
    Nulla da eccepire nella forma e stile sublime, in un altrettanto contenuto di portata eccellente assai.

8 commenti:

  • Teresa Tripodi il 17/04/2012 11:33
    parole danzanti di poesia Vincenzo... sembra sia melodia... bellissima
  • loretta margherita citarei il 16/04/2012 20:30
    fra gocce di cielo ti cerco... affascinanti versi
  • Salva il 16/04/2012 19:07
    parla il cuore e detta amore a questa bellissima poesia che si unisce alle tue altre. bellissima Vincenzo
  • Anonimo il 16/04/2012 18:50
    Mamma mia Vincè!

    "nel mio sguardo
    carico d'Amore

    languendo
    di cielo

    fra gocce di stelle

    Ti cerco"

    Sei proprio bravo accidenti... sei un Poeta dell'Amore! Bellissima la chiusa.
  • karen tognini il 16/04/2012 18:26
    Emozionante Vincenzo... bellissima...

    ti cerco nei ricordi... gocce di stelle in versi che sanno d'amore..
  • cesare righi il 16/04/2012 18:20
    CIAO VINCE, GRAZIE PER GLI AUGURI RICAMBIO... anche se in ritardo... ultimamente lo sono sempre
    Poesia strastupenda, faccio mio l'inizio... da brivido
  • Anonimo il 16/04/2012 18:06
    Molto intima e profonda l'analisi del tramonto che ne fai Vincenzo. Evidentemente dettata dalla tua sensibilità e curiosità. Un tramonto in cui i colori e la vitalità della natura si mescolano ai ricordi in un dolce cullare de'animo.
    Bravissimo grande Vincenzo!
  • Anonimo il 16/04/2012 15:51
    tra gocce di stelle ti cerco... già questa è una poesia... bella vincè

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0