accedi   |   crea nuovo account

Soffocando un sentimento

Sto soffocando un sentimento per non far piangere altri cuori;
nessuno me lo chiede, ma è ciò che mi va di fare...
Soffrirò io, soffriranno gli altri, non tutti posso sorridere.
Poichè in questo mondo è tutta una reazione a catena,
infinita, piena di ruggine e lucchetti malandati che piangono;
soffocherò un sentimento che presto vorrò far svanire,
vedrò come andranno le cose, seguirò attentamente ogni mio singolo passo...
Soffocando un sentimento, non seguo l'istinto, strano per un poeta.
Ma non do retta neanche alla mente, aspetto il tempo e ciò che mi porterà;
a volte non mi capisco neanche, mi confondo nelle mie idee, da solo...
Soffocando un sentimento ho preso questa decisione.
Rinuncio a questo strano desiderio di volerti, passerà in fretta,
ne sono sicuro, dovrà succedere per forza così...
Mi affido ancora una volta al mio istinto che tanto ha sbagliato,
ma mai mi ha fatto pentire di ciò che facevo...
Soffocando un sentimento, forse mi sentirò più libero;
mi sto prendendo in giro, come un povero sciocco che non sa la strada.
Oggi farò del bene e non voglio "grazie", non mi cambiano la vita...
Ora penso solo a me, il resto lo vedrò, lo scoprirò,
scusate se lo scrivo, ma ho un cuore grande da far bene a tutti.

 

5
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Di Trapani il 16/04/2012 16:50
    Soffocare i propri sentimenti a volte è una soluzione, ma altre non lo è. Si può restare impigliati in una rete dalla quale diviene difficile uscire. Ti capisco perfettamente perchè queste tue parole sembrano quasi le mie di qualche tempo fa. Anche io ho vissuto una situazione simile e, nel dirti che il tuo scritto è davvero di una profondità e bellezza uniche, ti auguro con tutto il cuore di superare, riuscire ad andare avanti e trovare la tua strada. Un saluto!

4 commenti:

  • karen tognini il 18/04/2012 14:55
    Ora penso solo a me, il resto lo vedrò, lo scoprirò,
    scusate se lo scrivo, ma ho un cuore grande da far bene a tutti...

    se impari ad amarti davvero sarai felice anche momentaneamente da solo...

    bravo Gianni molto bella e profonda
  • mauri huis il 18/04/2012 12:09
    Al di là del valore poetico trovo che vi sia un grande significato morale in questa tua: la presa di distanza dall'istinto, che non può voler dire licenziosità o possessività. E di questo sono molto confortato. Bravo Gianni.
  • Anonimo il 16/04/2012 18:55
    Caro Gianni, ti comprendo e condivido il tuo pensiero... se pensi che sia giusto così... Ci sono passata anch'io... forse un po' tutti.

    Bravo... che bello leggere i tuoi pensieri.
  • Rossana Russo il 16/04/2012 17:46
    Tesoro sai, mi vedo molto in questi tuoi versi.. sto cercando anche io di soffocare un sentimento e credimi se ti dico che so cosa si prova, ma secondo te, è davvero la cosa giusta da fare? Pensiamoci bene prima di far piangere il cuore..
    Un bacio grande.. ti voglio bene <3

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0