accedi   |   crea nuovo account

Il mare

Aroma di tabacco
in pagina bianca
ora sporcata d'inchiostro
d'insonni notti
d'amori insonni
di dolori in sonni
recipienti rotti
fuoriesce il mare, lì l'iride
stende colori ch'eccitano gente
il passo i passanti
arrestano godendo del mare.

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Samuele Scagliarini il 17/04/2012 12:30
    A mio parere una sequenza di immagini sensoriali di grande impatto (a parte l'accostamento "d'amori insonni / di dolori in sonni)che s'infrangono come l'onda che si allunga sul bagnasciuga e riflette le sfumature della spiaggia, del cielo... tutto trasfigurato in un paio di occhi. Bella!

1 commenti:

  • Alessio il 19/04/2012 06:44
    Grazie per la splendida recensione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0