PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Libera traduzione da Saffo (2)

Io bacerò la tua bocca……
……bacerò la tua bocca……
ho baciato la tua bocca……
c’era un sapore acro
sulla tua bocca……
è il sapore dell’amore……
si dice che è acre
il sapore dell’amore……
ma che importa?
Io ho baciato la tua bocca……
E stasera sono felice……
sono molto felice……
non sono stato mai
così felice……

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

22 commenti:

  • maria teresa di donato il 12/06/2008 23:42
    ottima traduzione.
    complimentoni, a mio parere, hai reso appieno
    ciò che l'antica poetessa voleva trasmetterci : eros volgare miscelato ad eros celeste..
    baci..
  • Agnese Siniscalchi il 27/11/2007 22:25
    Acre, sì, il bacio dell'amore, ma quanta felicità infonde nel cuore di chi ama!
    Veramente passionale!
  • Cinzia Gargiulo il 19/10/2007 21:35
    Molto bella!
    Ciao
  • CLAUDIO CISCO il 14/09/2007 07:11
    molto bella anche questa lirica dal sapore classico, ti invito a sisitare il mio sito www. attraversandoilsole. co. nr e cercare la poesia "craeture saffiche"
  • Ugo Mastrogiovanni il 21/08/2007 09:11
    Mi associo a Sara: bellissima 10.
  • Roberta Berardi il 29/07/2007 15:31
    mi piace tantissimo...
  • Jean-Paul AMENTA il 24/07/2007 11:52
    Plaisir d'amour? Presque. Ciao. JP
  • nico cosentino il 19/07/2007 18:47
    grazie per le tue belle parole
  • sara rota il 18/07/2007 18:27
    Stupenda!!! 10!
  • Ezio Grieco il 06/07/2007 00:47
    ... ed io che dico?
    Clezio
  • robibreak. il 05/07/2007 22:38
    questa poesia è DESIDERIO allo stato puro. magnifica.
  • nico cosentino il 27/06/2007 11:11
    grazie caludio, hai capito al volo il senso delle mie parole
  • Santina Luzzi il 23/06/2007 22:42
    Meravigliose ridondanze... Molto molto bella!
  • Diana Moretti il 21/06/2007 12:38
    La ripetizione ossessiva di "bocca" e di "acre" accresce il senso dell'affanno e della foga sensuale che è propria della passione.. che raggiunge l'estasi con "felice".. Bravo. Colgo l'occasione per dirti grazie del tuo apprezzamento alle mie poesie..
  • laura cuppone il 20/06/2007 13:47
    un bacio da non dare... un bacio fatale... un bacio che condanna... acre... all'estrema felicità...
    Bellissima...
    ciao L
  • roberto mestrone il 20/06/2007 10:49
    Il sapore acre dell'amore...
    Buona intuizione Claudio!
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0