PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La ''Di Vino'' Commedia, canto I: Samantha

Si è soliti chiamarla,
per fama e risultati,
Samantha Leoncastro,
che l'acchiappa
Da tutti i lati.

Nel giorno della festa,
tra fiaschi, rose e birra,
scrutò poggiata alla quercia,
siffatta meraviglia.

Libro nella mano
maglietta di De Andrè,
Eskimo imbottito,
occhiali di Ferrè.

''Ahi!'', pensò Samantha,
guardando fissa il tipo
''Son già tutta un foco,
quello è proprio un fico!''

Il belloccio capellone,
tutto eleganza ed estro,
guardò Samantha in volto,
strizzando l'occhio destro.


Samantha della fava,
bagnata e presa pensa
''questo è quello giusto,
non può essere apparenza!''

Il ragazzo misterioso,
con camminata lesta,
si avvicinò alla nostra,
fingendo indifferenza.

Cadendo dal suo jeans,
in terra un foglietto,
Samantha lo raccolse
E lesse in fretta il testo:

''È già un po' che mi guardi,
ti scrivo e mi presento,
io son Rosario Esposito,
e vengo da Sorrento.

So già parlar sei lingue,
compro libri ma non leggo,
m'atteggio a maledetto

123

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/04/2012 09:12
    vero vero! Non solo fa ridere ma è anche ben scritta e ci ha pure la morale annessa!!! Bravissimo!

12 commenti:

  • Anna il 29/06/2012 14:23
    volevo dire difficile; devo dire che sei un buon osservatore della vita quotidiana ( non é da tutti )
  • Anna il 29/06/2012 14:22
    Scrivere versi in rima é molto diffice! Sei bravo e in questa hai messo molto humor.
  • Anonimo il 26/04/2012 10:21
    Moooolto carina e simpatica, davvero Mi è piaciuta assai; ha una bella musicalità, una sapiente costruzione "narrativa", bravo! Ecco, diciamo che potevi anche non inserire la tua considerazione finale, il testo è già eloquente di per se in questo senso
  • giuseppe scaffidi il 21/04/2012 14:48
    ce ne saranno 33
  • Anonimo il 21/04/2012 14:39
    Spero tanto che quel Giuseppe non eri tu. Comunque è vero, l'apparenza inganna... Molti lo fanno per sembrar... Fichi! Ben scritta e molto divertente, ci sarà pure una seconda cantica?
  • giuseppe scaffidi il 20/04/2012 23:50
    ehhh addirittura! Grazie mille
  • Anonimo il 20/04/2012 23:16
    Strepitosa!... non aggiungo altro. ***** Bravissimo. Franco
  • Anonimo il 20/04/2012 20:47
    È vero, l'apparenza inganna, ma ce ne accorgiamo sempre dopo!
  • giuseppe scaffidi il 20/04/2012 20:10
    grazie mille, Carla
  • Anonimo il 20/04/2012 20:09
    hai ragione giuseppe l'apparenza inganna... sei proprio bravo complimenti l'ho letta volentieri... bravo
  • giuseppe scaffidi il 20/04/2012 20:00
    grazie
  • loretta margherita citarei il 20/04/2012 19:48
    molto simpatica complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0