username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Corpi

Stai parlando
non un filo di voce esce dalla tua bocca,
ma stai parlando...
Sono i tuoi capelli neri bagnati
i tuoi occhi verdi
il punto in cui i tuoi fianchi escono dai jeans.
... Vieni verso di me...
Non le orecchie
ma il brivido lungo la schiena
mi fa capire che
il mio corpo ti ha sentito.

 

6
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 21/04/2012 19:07
    Sì, mi piace questo capire l'altro al di là del linguaggio che, prima di tutto, e lei lo fa intendere bene, non è riducibile alla sola componente verbale ma poi, nella sua componente verbale, spesso rischia di comprimere sentimenti e sensazioni mritevoli invece di "respirare" di più. A volte, nell'amore, non ci si rende conto di quanto poco si parli parlando molto. COrdialità.

7 commenti:

  • Patrizia il 21/04/2012 22:02
    Grazie a tutti, siete molto gentili
  • Alessandro il 21/04/2012 18:43
    Comunicazione a livello fisico, gestuale. Traspare la passione. Apprezzata
  • Anonimo il 21/04/2012 16:13
    Brividi d'Amore... emozioni... passione.

    Piaciuta molto!
  • augusta il 21/04/2012 12:43
    molto bella... mi piace, la chiusa
  • Salvatore Ferranti il 21/04/2012 11:55
    una poesia che mi è piaciuta.
    breve ed essenziale. brava
  • Anonimo il 21/04/2012 08:14
    i corpi parlano, i corpi sentono... belle sensazini... direi brava... benvenuta...
  • denny red. il 21/04/2012 07:43
    Come prima Poesia che dire.. vado giù sotto al bar a prendermi un caffè Patrizia, poi.. per il resto mi sembra tutto ok! Bellissima! Ben Scritta! Brava!


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0