accedi   |   crea nuovo account

Infinitamente

Infinitamente adesso
che di spalle sento
l'abbraccio e l'abbandono
su dune di frettolosi passi
e tra canneti e luce
un tramonto in movimento.
La sabbia sulle gambe
e tra i capelli il tempo
che sbriciola le orme
dietro alle barche ferme.
Ti scruto dentro, adesso,
sembri una nube rossa
come se fosse il sole
a illuminarti tutto.
Stille di sudore caldo
scivolano sulla schiena
dove le mani ad ali
mi sorreggono il respiro,
infinitamente adesso.

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 22/04/2012 09:39
    Infinitamente Manu... Una piccola Grande.

4 commenti:

  • Attanasio D'Agostino il 22/04/2012 22:11
    "e tra canneti e luce
    un tramonto in movimento."
    favolosa nel suo scorrere un caro saluto Tanà.
  • Manuela Magi il 22/04/2012 16:07
    Grazie Auro.
  • Manuela Magi il 22/04/2012 08:40
    Buona domenica Annarita e infinitamente grazie.
  • Anonimo il 22/04/2012 07:46
    I n f i n i t a m e n t e... bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0