accedi   |   crea nuovo account

Equivoci per troppa foga

Ci stringiamo
pelle a pelle
sudati, appassionati

senza conoscerci
in questo camerino
dopo urla di sentire

sensazioni nuove.
Ma lei non è Marta,
scusi signora...

ho sbagliato camerino!
(però, la settantenne..
ancora in forma.. ehm, ehm!)

 

4
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/04/2012 20:43
    oddio me sto a piscà addosso dal ridere giurooooooooooooooo eheh!
  • Franco Baldini il 22/04/2012 17:46
    Satira e sarcasmo dentro una storia messa in versi, ironica a tal punto che mi fa pure ridere di gusto.
    "equivoci per troppa foga" ahahahah
    bellissima bravo...

4 commenti:

  • Luana D'Onghia il 22/04/2012 20:18
    Speriamo in una seconda volta!
  • Anonimo il 22/04/2012 16:49
    Ma che mi combini Raf? Però la settantenne ci sarà rimasta di stucco!
  • Anonimo il 22/04/2012 08:56
    Inizio e fine di un'incredibile storia d'amore. ***** Franco
  • Anonimo il 22/04/2012 07:01
    Divertente composizione che mi fa ancora sperare emm emm... scherzo . Ti ringrazio Raffaele per avermi fatto iniziare la giornata con un sorriso!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0