PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vinta

con le mani dolcemente
mi sollevi i capelli

le dita scorrono lievi
l'occhio tuo mi sorseggia

nostalgici giochi di dita intrecciate
sulla mia pelle memore di te

chiudo gli occhi e respiro piano

e nell'avvicinare le labbra
e sfiorarle
mi perdo

vinta
mi abbandono
fra le tue braccia

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • vasily biserov il 28/04/2012 00:05
    Vinta, senza pensieri né preoccupazioni, ti abbandoni fra le braccia di chi più sa emozionarti... piaciuta!!
  • mauri huis il 26/04/2012 08:29
    Non mi piace vinta, dà l'idea di un rifiuto, almeno a priori. Parere mio ovviamente, capisco bene in che senso l'hai scritto. Il resto, al solito, nel tuo stile pulito e preciso. Che mi piace molto.
  • Gianni Spadavecchia il 25/04/2012 10:17
    Vinta, mi abbandono fra le tue braccia. Ho sorriso scrivendola e rileggendola, perchè è un amore che ti ha lasciata vinta, sconfitta pur di poter trovare riparo tra quelle calde braccia. Parer mio, ciao
  • loretta margherita citarei il 23/04/2012 05:14
    dolce sensualità in questi versi, molto bella complimenti
  • leopoldo il 23/04/2012 00:37
    Versi delicati per abbandonarsi e.. sognare. Bella, Vilma!
  • Anonimo il 22/04/2012 23:16
    l'occhio tuo mi sorseggia. Il piacere di lasciarsi bere. ***** Franco
  • stella luce il 22/04/2012 23:08
    abbandonarsi all'estasi d'amore... versi dolcissimi
  • gina il 22/04/2012 20:59
    dolcemente romantica, molto bella!
  • Rocco Michele LETTINI il 22/04/2012 20:49
    Hai decantato con raffinatezza il vero amore... il puro amore VILMA
  • rosanna gazzaniga il 22/04/2012 20:47
    Deliziosa e romantica lirica, con immagini molto belle: ... l'occhio tuo mi sorseggia... Stupenda!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0